Riciclalo !

riciclo

E' uno dei nostri obiettivi fondamentali ed in questi anni abbiamo recuperato quasi 100 PC, li abbiamo restituiti alla funzionalità e distribuiti in situazioni sociali spesso difficili.

Più frequentemente di quanto si possa pensare vengono abbandonati o sostituiti PC ancora efficienti e produttivi.

Le cause sono molteplici come ad esempio:

  • condizionamento da parte dei media con campagne pubblicitarie che invitano a consumi ed acquisto di prodotti inutili;
  • fenomeni di massa legati al business delle grandi aziende;
  • utilizzo di sistemi operativi, come ad esempio Windows, che richiedono una grande quantità di risorse per svolgere funzioni inutili e superflue al solo scopo di favorire la vendita di nuovo hardware e pagamento di nuove licenze;
  • competenze scarse o ridotte da parte del sistema di assistenza.

Questo consumo inutile causa una serie di danni che riguardano vari settori:

  • ambientale: i materiali con cui sono costruiti gli apparecchi informatici richiedono un trattamento ed uno smaltimento speciale in quanto altamente inquinanti;
  • economico: spediamo un sacco di soldi, direttamente (come singoli cittadini) ed indirettamente (come Pubblica Amministrazione) per sostituire attrezzature che sarebbe possibile invece recuperare in maniera efficiente;
  • sociale: In Italia siamo ancora in presenza di una larga fascia della popolazione tagliata fuori dall'utilizzo del sistema informatico. Un riciclo intelligente consentirebbe una diffusione capillare ed una serie di servizi (access point, chioschi informativi, digital signage sociale, ecc.) che potrebbe essere offerto dalle P.A. a costo quasi zero.

Partecipate, diffondete e sentitevi parte attiva di questo progetto che investe e coinvolge ognuno di noi.

Ci sono alcune piccole regole da seguire per partecipare e collaborare al progetto di Recupero e Riuso dei vecchi PC. Queste regole sono valide per privati ed aziende/Enti pubblici o privati.

Premessa:

L'associazione svolge la propria opera in maniera gratuita e senza nessun fine lucrativo. La destinazione di ogni PC sarà decisa di volta in volta oppure finalizzata alla realizzazione di un progetto di particolare interesse.

Requisiti indispensabili:

  • I PC devono essere funzionanti e non devono mancare di hardware essenziali.  L'associazione recupera PC obsoleti dandogli nuova vita ed energia ma  non è una discarica; quindi se avete pezzi di PC o PC completamente rotti è opportuno consegnarli alle apposite aziende addette allo smaltimento.
  • Si accettano solo monitor LCD
  • Anche eventuali periferiche devono essere funzionanti
  • Il trasporto e la consegna sono a carico del conferitore come le eventuali spese di spedizione

Caratteristiche dell'intervento:

  • Rimozione di eventuali sistemi operativi presenti e cancellazione totale ed irreversibile di eventuali dati presenti;
  • installazione di TUXSA, una distribuzione Gnu/Linux, basata sul ramo stable di Debian, realizzata da Hop Frog ::: libera associazione, specifica per PC obsoleti;
  • configurazione di base;
  • configurazioni avanzate se all'interno di progetti specifici